Come fare soldi online facendo il ghost writer

Se si ha la passione per la scrittura un valido modo per trarre qualche buon profitto potrebbe essere rappresentato dalla professione del ghost writer. Un impiego, tra i tanti su come fare soldi, che molti iniziano per gioco e che si è trasformato per diverse persone in una vera e propria professione che senza millantare facile guadagni può arrivare tranquillamente a uno stipendio part time, con la possibilità di lavorare comodamente da casa abbattendo quindi i costi degli spostamenti e dei pasti fuori.

Fare soldi col mestiere del ghost writer

Vediamo ora cosa è un ghost writer, si tratta, come dice la parola inglese, di uno scrittore fantasma, ovvero uno scrittore che cede i suoi diritti d’autore a un committente che quindi si approprierà lui stesso di quanto è stato scritto pagando allo scrittore il prezzo pattuito per l’articolo. Si tratta un metodo molto utilizzato online e quasi tutto ciò che si trova scritto su diversi siti web, dal settore telefonia ai viaggi, che vengono presentati senza nome dell’autore sono il risultato di ghost writer, che sono ormai la spina dorsale di gran parte delle notizie che vengono trovate su internet.

Quanto guadagna un ghost writer?

Per quanto riguarda i possibili guadagni occorre dire che questi variano molto dalla piattaforma utilizzata e soprattutto dal committente che li richiede, si parte comunque da un minimo di 1,50 euro per articoli brevi fino ad arrivare anche a 20,00 euro per pezzi più specialistici e di nicchia. Se mediamente ci si impegna per una quarantina d’euro al giorno si può ben capire che quella del ghost writer può essere veramente considerata una professione a tutti gli effetti che genera un notevole flusso monetario e dove è ancorato un grande business.
Sono infatti ormai diverse le piattaforme che fanno da aggregatore tra i ghost writers e i committenti, questa diventa un luogo di incontro tra domanda e offerta per contrattare i vari pezzi e il loro pagamento, generando la linfa vitale degli scrittori fantasma che si muovono proprio su queste piattaforme per avere dei lavori commissionati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *